<% = Application("ActiveUsers") %>

Prima Pagina
Biografia
Statuti
Consiglio Nazionale
Scheda Adesione
Sindacato
Rassegna Stampa
Archivio
Notizie  
Le Elezioni    
Sanita' e Ambiente
Lettere e Riflessioni
Progetto Lavoro
Rivista "Aquila Oggi"
video gallery attivita' m.i.s

Centro "L'aquila"

foto gallery attivita' m.i.s
angolo della Poesia
Cronaca Sportiva
Links
 

 

Partecipa al Forum

 

Entra in Chat

 

 

 

 
 

movitaliasociale@virgilio.it

 
 

 

CONTATTACI A:

CELL: 339-8187715

 

 
 

 
 
 
 
 
:: Ti trovi in: Home > ARCHIVIO

 

 

03/02/2005 > Iraq: Rapita giornalista del Manifesto
03/02/2005 > Figli di Troja non da parte di Enea
02/02/2005 > Uno schiaffo alla giustizia
01/02/2005 > Circolare sulla tutela della salute dei non fumatori
01/02/2005 > La legge anti-fumo , sicuri che sia un bene per tutti?
24/01/2005 > Il M.I.S. aderisce ufficialmente alla campagna indetta dal Comitato Referendario...
24/01/2005 > Opzione Salvador...
24/01/2005 > La tragedia accaduta in quel di Crevalcore...
24/01/2005 > La disinformazione diventa reato...
24/01/2005 > GITA SCOLASTICA di Christian Bouchet
24/01/2005 > 250.000 IRACHENI UCCISI DALL'INIZIO DELL'OCCUPAZIONE...
23/01/2005 > Salvatore Giuseppe Verde, Scritti di estrema Destra...
23/01/2005 > LO SPORCO GIOCO DEL VATICANO IN IRAQ...
23/01/2005 > quinte colonne dell’ all american boy
18/01/2005 > Il delitto Matteotti
18/01/2005 > Annuncio fondazione della C.U.L.T.A.
05/01/2005 > EMERGENZA ASIA
05/01/2005 > Banca centrale, inflazione e stato
05/01/2005 > SIAMO NIENTE di Massimo Fini
02/01/2005 > E' USCITO IL QUADERNO
23/12/2004 > CARTA DEL LAVORO
22/12/2004 > CARMELO R. VIOLA: LA "PREDONOMIA" DELLO STATO CAPITALISTA
20/12/2004 > Il golpe "invisibile" della Banca d'Italia S.p.a.
18/12/2004 > Iniziato il processo di autocoscienza tra gli esponenti democratici
16/12/2004 > Memorie divise sul fronte di Cassino
16/12/2004 > "LA CITTA' DEGLI DEI. LA TRADIZIONE DI ROMA E LA SUA CONTINUITA'"
16/12/2004 > L'avvento del nuovo matrimonio
16/12/2004 > FASINPAT - Fabbrica Senza Padrone
16/12/2004 > Assolto l'avvocato Edoardo Longo
08/12/2004 > Crimini contro l'umanità commessi dalla Turchia
08/12/2004 > GIUSTIZIA GIUSTA DALLA CORTE D'APPELLO DI TRIESTE
08/12/2004 > La rinuncia dello Stato alla sovranità monetaria
08/12/2004 > BANKITALIA, una associazione segreta e incostituzionale
30/11/2004 > La Repubblica della democrazia
30/11/2004 > UNA GENERAZIONE DI SMEMORATI CREATA DA INSEGNANTI E PEDAGOGISTI
30/11/2004 > Ucraina: tra Eurasia e Occidente
24/11/2004 > Geopolitica del XXI secolo
24/11/2004 > L'esercito degli ebrei hitleriani
24/11/2004 > VILLA CERTOSA, LEGGE MAFIOSA
24/11/2004 > COURRIER DU CONTINENT Bulletin du NOUVEL ORDRE EUROPEEN
16/11/2004 >

Rinascita quotidiano di liberazione nazionale

09/11/2004 > Intervista col Generale Abu Mu`tasim, leader del Ba`th e della
Resistenza Irachena
09/11/2004 > PRESENTAZIONE COMITATO FRONTE CRISTIANO
09/11/2004 > Avvertimenti anche dalla Svizzera
09/11/2004 > "Il muro di Sharon"? svela le radici del "Ghetto" sionista
09/11/2004 > INDONESIA - In nome dell'Islam attaccano allevatori cristiani e sgozzano maiali
09/11/2004 > PER UNA EUROPA DELLE IDENTITA' ETNICHE
09/11/2004 > La beffa di Putin
23/10/2004 > Quando il rapimento dà alla testa...
   
23/10/2004 > BOMBARDAMENTI ANGLO-AMERICANI: 60 ANNI FA LA STRAGE DI GORLA
11/10/2004 > FASCISTI, NEOFASCISTI, POSTFASCISTI ED EBREI
11/10/2004 > Mamma li turchi!
11/10/2004 > IRAQ Una fantastica mistificazione
11/10/2004 > La guerra americana per il dominio globale
11/10/2004 > Così sparlò Fini di San Francesco
06/10/2004 > Si è trattato di un equivoco
18/09/2004 > Cossiga piccona i pacifinti
09/09/2004 > Conferenza di Rutilio Sermonti
09/09/2004 > Ernst Zuendel: un innocente dimenticato
05/09/2004 > L'Iraq e Riccardo Barenghi
05/09/2004 > Il caso di Enzo Baldoni e alcuni dubbi sull'''Esercito Islamico''
31/08/2004 > Esposto carenze igienico sanitarie ed ambientali
31/08/2004 > La Mezza Luna Rossa accusa: "Enzo Baldoni è stato abbandonato, nessun contatto mai avviato"
31/08/2004 > I giochetti di potere della Croce Rossa
31/08/2004 > SIONISMO E ISLAM CONTRO LA PRESENZA DEI CRISTIANI IN IRAQ
28/08/2004 > Dichiarazione del portavoce del Campo Antimperialista sulla tragica fine di Enzo Baldoni
28/08/2004 > LICATA RIPUDIA LA GUERRA!
22/08/2004 > AGENZIA STAMPA: scrive una volontaria dalla Palestina
27/06/2004 > COMUNICATO STAMPA
23/06/2004 > IL PARTITO DEL POPOLO SICILIANO
10/06/2004 > AGENZIA STAMPA AQUILA OGGI
10/06/2004 > FOTOGRAFIE DAL 4° CONVEGNO DEL MOVIMENTO ITALIA SOCIALE

Il Segretario Nazionale del M.I.S. invitato dal Movimento politico Transnazionale Robin, partecipa alla manifestazione che si terra' il 21 Marzo a Palermo e il 22 Marzo a Roma per presentare alla cassazione di Roma il disegno di legge di iniziativa popolare ai sensi del secondo comma dell'art.71 della Costituzione Italiana, a favore della piccola e media impresa.

COMUNICATO STAMPA
Il Movimento Italia Sociale  aderisce all'iniziativa del Movimento Politico Transnazionale e dell'unione degli utilizzatori che terra' la sua prima manifestazione giorno 21 Marzo nel salone dei congressi della nave Excellent,della Grimaldi Lines che salpera' da Palermo alle ore 18,30, per arrivare a Civitavecchia,e giorno 22 Marzo a Roma.
Ad attendere a Civitavecchia l'arrivo della nave vi saranno anche  i componenti della Segreteria Provinciale e Regionale del M.I.S.
Il Movimento Italia Sociale, con il proprio convegno,fatto a Palermo nel mese di Febbraio,nei suoi programmi ha gia' inserito la lotta al sistema bancario usuraio,al caro vita,alla disoccupazione e alla crisi nel settore dell'industria e del commercio.
Infatti,nelle varie partecipazioni elettorali,nei nostri programmi, piu' volte abbiamo insistito, nel combattere le multinazionali,a vantaggio della piccola e media impresa.
Il M.I.S. sposa in pieno,tutte le organizzazioni politico-sindacali e di categoria,che sono avverse al sistema globale delle multinazionali e che opprimono la liberta' del libero commercio.
                                                                      
       LA SEGRETERIA DEL M.I.S.

Vedi la proposta legge


 

COMUNICATO STAMPA

       Il Movimento Italia Sociale e' particolarmente vicino ed esprime la propria solidarieta' all'Avv. Anthony De Lisi,che,nella giornata di Sabato 27 Marzo u.s.,e' stato oggetto di un grave atto intimidatorio,che non puo'non suscitare un vivo senso di indignazione in ogni cittadino onesto.


IL SEGRETARIO NAZIONALE DEL M.I.S IN GIRO PER L'ITALIA INCONTRERA' ISCRITTI E SIMPATIZZANTI

DAL 28-11-03  AL  04-12-03



Assemblea del M.I.S. ed inaugurazione della Sezione

 nel quartiere del Falsomiele di Palermo

giorno 10 / 01 / 2003

alle ore 18:00


TERZO CONVEGNO DEL MOVIMENTO ITALIA SOCIALE

GIORNO 29 SETTEMBRE ALLE ORE 9.30

 SI APRIRANNO I LAVORI DEL M.I.S.

PRESSO L’HOTEL EUROPA DI PALERMO

 INTERVERRA’ TUTTA L’INTERA DIRIGENZA NAZIONALE PER IL RILANCIO DELLA ATTIVITA’ POLITICA

IN PROSSIMAZIONE DELLE PROSSIME CONSULTAZIONI ELETTORALI

 

Rosario De Luca Cardillo candidato alle elezioni provinciali regionali nelle qualità di presidente nella lista M.I.S.

Il Movimento Politico Cuore Italiano presente nella provincia di Messina, ha già partecipato a diverse consultazioni elettorali riportando degli ottimi risultati. Il Suo Segretario Sig. Rosario De Luca Cardillo è Componente del Consiglio
Nazionale Seg. Prov. Messina.

 

 

UN AIUTO PER UNA BAMBINA GRAVEMENTE AMMALATA!!!
 

Non si chiedono soldi solo di fare girare questa notizia nella speranza di contattare qualcuno che conosce il problema... Grazie
Mi chiamo Daniele Brandani e ho una figlia di 2 anni di età che si chiama Lucia. Nell' Ottobre del 2001 abbiamo scoperto che Lucia ha un cancro. Si tratta più precisamente di un "endocarcinoma surrenalico secernente", una forma molto rara nei bambini. Purtroppo dopo 2 operazioni e la chemioterapia fatta (si tratta di un ciclo con Mitotane associato a Etoposide, Doxorubicin e Cisplatino) non abbiamo avuto il minimo risultato ed il tumore continua a crescere ad una velocità spaventosa. Forse tu conosci qualcuno che potrebbe darci aiuto per affrontare questo tumore, forse tu conosci un amico che ha già avuto questa esperienza e se lo conosci digli di contattarmi al più presto , non ci rimangono che poche settimane! Se non lo conosci tu lo potrebbero conoscere i tuoi amici. Per favore fai circolare questa lettera. Grazie Daniele Brandani c/o Edizioni Bora S.n.c. Via Jacopo di Paolo, 42 40128 Bologna Italy cell: 348-711.25.95 Fax: 051-374.394 specificare per LUCIA BRANDANI Anche se non sapete come aiutarlo inoltrate questa mail, non costa niente! Stiamo parlando di una vita! Patrizia Buzzi

 

 

  L' ITALIA E' MALATA 

Siamo in piena crisi industriale, agricola, politica, religiosa e sociale. Il credito pubblico e privato è stato stroncato. Il piccolo imprenditore viene massacrato dalle multinazionali e dalle banche.

  L'ITALlA "BOIE" 

Bisogna risolvere con proposte serie e sbrigative soprattutto la crisi industriale altrimenti scoppierà tutto. La storia si ripete. Questo periodo così delicato è paragonabile al periodo storico "boie", ( bolle in dialetto padano ), che alla fine del'800 segnò la rivolta dei braccianti padani contro un governo liberale e menefreghista. Oggi si ripete, in chiave moderna, con gli operai della FIAT soprattutto di Termini Imerese, perché anche i "nuovi politici" pensano a salvare i propri interessi.
Riuscirà il "dottore" Berlusconi a curare e a salvare l'Italia come ha promesso?
Sicuramente con la nuova Legge Finanziaria no! !
Infatti si prevedono alcuni tagli in sett'Ori primari:
Tagli notevoli al servizio sociale.
Tagli e introduzione di nuovi tickets al sistema sanitario.
Tagli e penalizzazione alla scuola pubblica.
Quindi la Legge Finanziaria non è la cura appropriata soprattutto per il mezzogiorno che invece si prometteva doveva puntare alla ripresa economica del sud con nuovi incentivi ed investimenti.

 

   IL SINDACO DELLA FINDOMESTIC   

  PALERMITANI 

Il governo Berlusconi durante la campagna elettorale ha promesso all’intera Nazione una serie di benefici e di miglioramenti nell’ambito sociale, imprenditoriale etc… Gli italiani hanno riposto fiducia alla politica liberale promossa da tutto il polo delle Libertà, ma ci accorgiamo giornalmente sulla nostra pelle che i governi sia di sinistra che di destra liberale a servizio delle multinazionali e del grosso capitale non riescono a mantenere gli impegni presi. Infatti, vediamo sorgere nel mondo e riproporsi i Movimenti Nazionalisti legati ai valori tradizionali e sociali: in Argentina si ripropone il Peronismo, in Venezuela si riconferma la Forza Nazionalista ed infine in Europa il Fronte Nazionale di Le Pen sconfigge il comunismo e frena il corrotto Chirac.

  ITALIANI DI PALERMO 

Il M.I.S. ancora una volta torna in piazza per denunciare una politica clientelare e a difendere il popolo palermitano defraudato e illuso dalle nefaste cassandre berlusconiane e dal polo delle Libertà, si continua a perpetrare nella nostra città l’abbandono più totale. Ma il Primo Cittadino Diego Cammarata continua a fare il capodimonte del Palazzo di Città, invece di rimboccarsi le maniche per Palermo e per i palermitani percepisce due stipendi, uno di sindaco ed uno di deputato nazionale del collegio n. 11 Zisa, strafregandosi di ciò che regolamentano le leggi sulla incompatibilità sui doppi mandati elettorali... Questa Segreteria ha consultato la Commissione per le Elezioni della Camera dei deputati a Roma sollecitando i funzionari a fare applicare la Legge inerente all’incompatibilità elettorale e a difesa della sovranità popolare. Con ciò vi dimostriamo che a questa gente interessa solo mantenere le postazioni politiche e curare gli interessi dei partiti.

 

  ITALIANI DI PALERMO 

Ancora una volta chiediamo di unirvi a noi e di preferire la legalità, l’onestà che porteranno ad un serio progetto per la nostra Palermo e per l’Italia.


  Volantinaggio effettuato a Palermo 

E'’ una azione politica che abbiamo iniziato da Palermo e nelle realtà dove siamo presenti in Italia. La nostra opposizione si farà sentire.

 
  FOTO DELL'ATTIVISMO 
     
     

  A TUTTI I CAMERATI 
Rimango veramente entusiasta e felice nell'evidenziare questo fronte unitario telematico e camaretesco, che nasce in modo veramente spontaneo al di là delle posizioni, di ogni sigla, di ogni centro culturale....
E' un richiamo che in modo molto nobile e disinteressato, ci unisce tutti nella nostra fede.
Camerati, approfittiamo di questo momento sublime per continuare a rafforzarci nell'idea e vicendevolmente dimostriamo al mondo il richiamo del lupo.
 

 
© credits

  © 2007 M.I.S.